“Oggi Bruchi, Domani Farfalle” rappresenta un momento speciale per mamme e figlie, un tempo dove la coppia vive momenti di contatto fisico ed emotivo, prima che questi meravigliosi bruchi si apprestino a spiccare il volo come farfalle. Durante l’incontro vengono svolte attività di gruppo e attività in cui le piccole possono confrontarsi fra di loro […]

“Oggi Bruchi, Domani Farfalle” rappresenta un momento speciale per mamme e figlie, un tempo dove la coppia vive momenti di contatto fisico ed emotivo, prima che questi meravigliosi bruchi si apprestino a spiccare il volo come farfalle.

Durante l’incontro vengono svolte attività di gruppo e attività in cui le piccole possono confrontarsi fra di loro sul tema del cambiamento corporeo, con una modalità giocosa, soprattutto senza giudizio e pregiudizio. Le domande che emergono e i loro timori, trovano risposta e conforto dalla presenza rassicurante non solo delle mamme, ma anche delle compagne di viaggio con le quali condividono questo momento importante della loro vita.

Fanno da colonna sonora le risate che ogni incontro porta con sé, non mancano momenti di commozione e calore intenso, nonché le lacrime delle conduttrici onorate di essere testimoni dell’amore speciale fra mamma e figlia che emerge ad ogni edizione.

Tutte queste emozioni sono ben racchiuse nelle numerose testimonianze delle mamme che partecipano all’incontro e oggi vogliamo raccontarvene una.

“La mia personale esperienza alla partecipazione al gruppo Oggi bruchi domani farfalle è stata molto positiva, piacevole e molto utile.

Positiva e piacevole perchè io e mia figlia (11 anni) abbiamo trascorso da sole ore spensierate. Abbiamo riscoperto quel legame magico che la quotidianità e la vita ci aveva fatto dimenticare. Utile perchè oltre ad aver imparato cose nuove, ci ha permesso di superare quel imbarazzo normale nell’affrontare alcuni temi molto delicati.

Ci siamo sentite libere di esprimerci, confrontando e ascoltandoci senza critica. Lo consiglio a tutte le mamme, sia per le brave professioniste che conducono l’incontro, rendendolo stimolante, ma per trascorrere un po ‘di tempo con le proprie figlie, che si stanno trasformando in piccole donne, alimentando quel legame profondo.

Grazie.

Una mamma”

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Cliccando su “ACCETTO”, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie Policy

Alcune funzionalità sono disabilitate in base alle tue preferenze di privacy.

Questo perché il servizio “%SERVICE_NAME%” usa cookie che tua hai scelto di disabilitare.

Se vuoi vedere il contenuto o usare questa funzionalità, puoi rivedere le tue preferenze: clicca qui per modificare le tue preferenze.